CANALI INFORMATICA

Lavorare da casa sul PC… dell’ufficio

Home  >>  Uncategorized  >>  Lavorare da casa sul PC… dell’ufficio

Hai la necessità di lavorare su un PC che sta nel tuo ufficio mentre sei impossibilitato a muoverti da casa?

Si può fare e la soluzione non è nemmeno troppo complicata!

Cercherò di illustrarla nel modo più semplice possibile.

Il tutto si può riassumere il 3 fasi principali:

  1. Predisporre il PC dell’ufficio
  2. Predisporre il PC di casa
  3. Collegarsi dal PC di casa al PC dell’ufficio

Vediamole nel dettaglio.

Fase 1. Preparare il PC del lavoro per “accettare” l’accesso dal PC di casa.

a. Vai sul sito http://www.teamviewer.com e clicca su “Download gratuito”
b. Alla fine del download esegui il file scaricato
c. Scegli l’opzione “Installare per controllare in seguito questo computer da remoto” + Accetto-Fine
d. Scegli l’opzione “Per scopi privati/Non commerciali”
e. Scegli “Accetto/Avanti”
f. Quando appare la finestra “Accesso automatico” clicca su “Avanti”
g. Nella prossima finestra inserisci e poi conferma una password di tua scelta + Avanti
h. Nella prossima finestra clicca “Non desidero creare un account TeamViewer adesso” + Avanti
i. Nella prossima finestra ti verrà mostrato il numero ID del computer: prendine nota perchè è quello che userai da casa per collegarti a questo PC
j. Clicca su “Fine”
k. Se la finestra di TeamViewer è ancora aperta, la puoi chiudere

Il PC è pronto per ricevere connessioni in entrata a condizione che sia acceso e che sia collegato a internet

Fase 2. Installare TeamViewer sul PC di casa per accedere al PC del lavoro.

a. Vai sul sito http:\\www.teamviewer.com e clicca su “Download gratuito”
b. Alla fine del download esegui il file scaricato
c. Scegli l’opzione “Installa”
d. Scegli l’opzione “Per scopi privati/Non commerciali”
e. Scegli “Accetto/Avanti”
f. Se appare la finestra di TeamViewer la puoi chiudere

Anche il PC di casa è pronto per collegarsi al PC dell’ufficio

Fase 3. Iniziare a lavorare sul PC dell’ufficio senza spostarsi da casa

a. Avvia TeamViewer (ci sarà l’icona sul desktop)
b. Nella parte destra, dove c’è scritto “Controlla computer remoto” inserisci l’ID Interlocutore (il numero ID di cui hai preso nota nella Fase 1-i) e clicca su “Connetti”
c. Quando richiesto, inserisci la password che avevi scelto nella Fase 1-g)

Ora vedrai sullo schermo ciò che vedresti se fossi seduto davanti al tuo PC dell’ufficio e ci potrai lavorare come se fossi li. In realtà stai lavorando effettivamente su quel computer!

Per terminare la connessione è sufficiente che clicchi sulla X in alto a destra come per qualsiasi programma e se avrai bisogno di riconnetterti in futuro dovrai semplicemente ripetere i passi della Fase 3.

Se hai bisogno di aiuto io sono a disposizione, anche in collegamento remoto.


Comments are closed.